womensecr.com
  • Cosa ci danno punti?

    Fiorentini, probabilmente erronea convinzione che l'inventore delle lenti ora utilizzato di routine per correggere gli errori di rifrazione, era il loro concittadino Salvino Armati. Circa la patria dell'invenzione, molti sostengono, tuttavia, ben consapevoli che è stato fatto nel periodo precedente a quella in cui viveva Salvino Armati. I Romani, almeno, avrebbero dovuto sapere qualcosa sull'arte di integrare il potere dell'occhio. Plinio ha scritto che Nero ha usato una pietra preziosa concava incorniciata a questo scopo in un anello per guardare i giochi nel Colosseo. Tuttavia, se i cittadini Salvino Armati credere che egli è stato il primo che ha creato questi aiutanti di vista, sarebbe stata esaminata a fondo pregare per il perdono dei suoi peccati. Nonostante il fatto che essi hanno migliorato la visione di alcune persone e li salva dal dolore e il disagio per gli altri erano semplicemente tormento supplementare. I punti hanno sempre ferito, grande o piccolo. Anche il migliore di loro non migliora mai la visione in uno stato normale. In

    che gli occhiali non possono migliorare la visione normale, facilmente visibile, cercando in qualsiasi colore attraverso una forte lente concava o convessa. Puoi vedere che il colore in questo caso è meno intenso di quando viene visualizzato ad occhio nudo. Poiché la percezione della forma è determinata dalla percezione del colore, è evidente che sia il colore e la forma dovrebbero essere considerati meno chiaramente con gli occhiali che senza. Chiunque abbia guardato dalla finestra alla strada sa che anche il vetro piatto peggiora la percezione del colore e della forma. Donna che mette gli occhiali a causa di un lieve peggioramento della vista, spesso noti che stanno portando in misura maggiore o minore, che porta alla cecità ai colori. Puoi vedere come nei negozi si tolgono gli occhiali quando vogliono prendere qualche modello di vestiti. Tuttavia, se la visione è seriamente disturbata, quindi con gli occhiali, i colori possono essere visti meglio che senza di essi.

    Il fatto che gli occhiali dovrebbero essere dannosi per gli occhi, ovviamente deriva dai fatti riportati nel precedente articolo. Una persona non può vedere attraverso di loro se non ha il grado di anomalia di rifrazione che gli occhiali devono correggere. Tuttavia, le anomalie di rifrazione nell'occhio, che è lasciato a se stessi, non sono mai permanenti. Pertanto, se una persona fornisce una buona visione con l'aiuto di concave, convesse o lenti astigmatici, il che significa che mantiene costantemente un grado di errore di rifrazione, che in altre circostanze non sarebbe mantenuta costante. L'unico risultato di questa situazione è di aspettarsi un deterioramento. L'esperienza dimostra che questo di solito accade.

    Dopo un giorno la gente con gli occhiali, la forza dei loro obiettivi, nella maggior parte dei casi, dovrebbero crescere costantemente, per mantenere il grado di acuità visiva, che forniscono il primo paio di occhiali. Le persone con la presbiopia, che indossavano occhiali da sole perché non potevano leggere la stampa fine, e spesso che dopo che li indossavano per un po ', non possono avere senza il loro aiuto, leggere un carattere più grande, che un tempo era facileloro furono dati. Un paziente con miopia 20/70, che aveva messo gli occhiali, che gli ha fornito la visione di 20/20, ha scoperto che solo una settimana alla visione a occhio nudo si era deteriorata a 20/200.Quando le persone si rompono gli occhiali e fanno a meno di loro per una settimana o due, spesso scoprono che la loro vista è migliorata. In effetti, la visione migliora sempre in misura maggiore o minore quando gli occhiali vengono rimossi, anche se le persone non sempre prestano attenzione ad esso.

    Nessuno può negare il fatto che l'occhio umano è "indignato" con gli occhiali. Ogni oculista sa che i pazienti dovrebbero "abituarsi" a loro e che in un certo numero di casi non si ottiene un tale abituarsi. I pazienti con alti gradi di miopia e ipermetropia hanno grandi difficoltà ad abituarsi alla correzione completa. Spesso, questo non può essere raggiunto affatto. Le forti lenti concave necessarie per la miopia di alto grado creano l'illusione che tutti gli oggetti abbiano dimensioni molto più piccole della realtà.Allo stesso tempo, le lenti convesse aumentano queste dimensioni. Tutto ciò è spiacevole e irresistibile. I pazienti con un alto grado di astigmatismo soffrono di sensazioni molto spiacevoli quando indossano gli occhiali per la prima volta. Pertanto, vengono avvertiti che sono abituati agli occhiali prima a casa, prima di decidere di uscire. Solitamente tali difficoltà sono superabili, ma spesso no. A volte capita anche che coloro che sono sufficientemente ben tollerato e gli occhiali durante il giorno, semplicemente non può raggiungere assuefazione a loro la sera.

    Tutti gli occhiali in misura maggiore o minore restringono il campo visivo. Anche con gli occhiali molto deboli, i pazienti non possono vedere chiaramente se non guardano attraverso i centri delle lenti. La cornice dovrebbe essere ad angolo retto rispetto alla linea di vista. Se non lo fanno, oltre a ridurre la vista, a volte ci sono sintomi fastidiosi come vertigini e mal di testa. Quindi, non possono girare liberamente gli occhi in direzioni diverse. Naturalmente, gli occhiali oggi deve essere progettato in modo che in teoria era possibile guardare attraverso di loro in qualsiasi angolazione, ma in pratica, il risultato desiderato si ottiene rara.difficoltà

    con mantenimento di punti allo stato puro, una sola delle inconveniente degli occhiali, ma è forse il più sgradevole di loro. Nei giorni piovosi e umidi, gli occhiali sono coperti di goccioline di umidità.Nelle giornate calde il sudore porta allo stesso risultato. Nelle giornate fredde, spesso si appannano per l'umidità della respirazione. Ogni giorno così diventano spesso contaminati da umidità, polvere, impronte digitali da tocchi accidentali mani che raramente sono autorizzati a vedere gli oggetti senza alcuna interferenza.

    Anche i riflessi di luce intensa degli occhiali sono molto sgradevoli e sulla strada possono essere molto pericolosi.

    militari, marinai, gli atleti, le persone e mucchio fisica dei bambini sperimentano notevoli disagi di indossare gli occhiali a causa del loro stile di vita e di attività.Essa conduce non solo al fatto che gli occhiali sono rotti, ma spesso li confonde con la giusta concentrazione, soprattutto nel caso di astigmatismo.

    Il fatto che gli occhiali sfigurano l'aspetto di una persona può sembrare che non valga la pena considerarlo come un dato di fatto. Tuttavia, il disagio mentale non migliora la salute o la visione generale. Nonostante il fatto che abbiamo fatto tanta strada nella creazione delle virtù di punti che consideriamo indossare loro parte della tua vita, c'è ancora un po 'di menti incontaminate, per i quali gli occhiali solo sgradevole e la visione con gli occhiali, che è ben lungi dall'essere un livello accettabile. Quando un bambino appare nei bicchieri, il cuore di ogni persona si restringe.

    Una generazione fa, gli occhiali erano usati solo come aiuto per la vista debole. Oggi prescrivono a un sacco di persone che senza di loro possono vedere bene o anche meglio. Si ritiene che l'occhio ipermetrope è in grado di far fronte in qualche misura con le sue difficoltà, modificando la curvatura della lente attraverso l'azione del muscolo ciliare. Occhio con semplice miopia non è dotato di questa capacità, in quanto l'aumento della convessità della lente( che si crede di essere l'unico risultato di uno sforzo accomodante) aumenterebbe solo la difficoltà.Tuttavia, la miopia è di solito accompagnata da un astigmatismo, ed è considerato, può essere superato parzialmente modificando la curvatura della lente. Così, la teoria ci porta a concludere che l'occhio, dove non c'è alcun errore di rifrazione, quasi mai

    libero quando è aperto, da anomalie sforzo accomodante.

    In altre parole, si ritiene che il presunto muscolo di alloggio è costretta a sopportare il peso non solo per la consueta attenzione per cambiare l'occhio per la visione a distanze diverse, ma anche un onere aggiuntivo per compensare errori di rifrazione. Regolazioni simili, se avessero effettivamente luogo, porterebbero naturalmente a una forte tensione del sistema nervoso. Per ridurre questo stress( che si ritiene possa causare una varietà di disturbi nervosi funzionali) in misura tale da migliorare la vista, vengono prescritti occhiali.

    Tuttavia, è stato dimostrato che la lente non è un fattore nella realizzazione di qualsiasi sistemazione o nella correzione degli errori di rifrazione. Di conseguenza, in nessuna circostanza può esserci una condizione stressante del muscolo ciliare, che dovrebbe essere ridotta.È stato anche dimostrato che quando la visione è normale, non v'è alcun errore di rifrazione, ed esterno( esterno) dei muscoli bulbo oculare sono a riposo. Di conseguenza, non c'è tensione e lo stato dei muscoli esterni, che dovrebbero agire in questi casi. Quando v'è alcuna tensione di questi muscoli, occhiali possono correggere il suo impatto sulla rifrazione, ma il sollievo dallo stress pura non possono. Al contrario, come è stato dimostrato, gli occhiali dovrebbero rendere la condizione esistente peggio.

    Tuttavia, le persone con vista normale che indossano occhiali per ridurre la tensione muscolare stimata spesso ne traggono beneficio. Questa è una straordinaria illustrazione dell'effetto della suggestione mentale. Il vetro piatto, se potessi ispirare le persone con la stessa sicurezza, darebbe lo stesso risultato. In effetti, molti pazienti mi hanno detto come si sono liberati di varie sensazioni di disagio attraverso gli occhiali. Nelle cornici di questi occhiali, come ho scoperto, c'era un semplice vetro piano. Uno di questi pazienti era un ottico che si era costruito tali occhiali e non si faceva illusioni su di loro. Tuttavia, mi ha assicurato che quando non lo indossa, ha mal di testa.

    Alcuni pazienti sono così fortemente suggestionabili che puoi ridurre il loro disagio o migliorare la loro visione con praticamente tutti gli occhiali che vuoi indossare su di loro. Ho visto persone con ipermetronie, con grande comfort con gli occhiali per il miopatico, persone che non hanno alcun astigmatismo, ma che ricevono grandi soddisfazioni dagli occhiali per correggere questo difetto visivo.

    Molte persone penseranno addirittura che vedano meglio con gli occhiali che in realtà peggiorano la vista. Alcuni anni fa, un paziente, a cui ho prescritto degli occhiali, ha consultato un oftalmologo la cui fama era molto più alta della mia. Diede al paziente un altro paio di occhiali, rispondendo sdegnosamente agli occhiali che gli avevo prescritto. La paziente tornò da me e cominciò a dire quanto meglio LUI vedesse con il secondo paio di occhiali che con il primo. Ho controllato la sua visione con occhiali nuovi e ho scoperto che mentre gli occhiali davano una visione 20/20, gli occhiali del mio collega gli davano solo una visione 20/40.La ragione di ciò era che era semplicemente ipnotizzato dalla grande autorità di questo oculista, essendosi assicurato di vedere meglio, sebbene in realtà vedesse di peggio. Convincerlo del contrario era difficile, anche se era d'accordo sul fatto che quando guarda il tavolo di prova con occhiali nuovi, vede solo metà di quello che ha visto con il vecchio.

    Quando gli occhiali non allevia il mal di testa e altri sintomi di origine nervosa, si presume che ciò sia dovuto a una selezione impropria. Alcuni medici e i loro pazienti dimostrano solo un incredibile grado di pazienza e perseveranza nei loro tentativi congiunti di avvicinarsi alla prescrizione corretta della prescrizione. Un paziente che ha sofferto un forte dolore alla base del cranio, solo un medico è stato selezionato 60 volte! Prima di questo, ha visitato molti altri oculisti e neuropatologi sia qui che in Europa. Il suo dolore è stato rimosso dopo cinque minuti con i metodi descritti sul nostro sito web. Allo stesso tempo, la visione del paziente divenne temporaneamente normale.

    Fortunato per quelle molte persone a cui sono stati prescritti occhiali, ma che si sono rifiutati di indossarli, evitando così non solo il disagio, ma anche un danno significativo ai loro occhi. Altri, che hanno meno indipendenza di pensiero, maggiore partecipazione allo spirito del martire o sono molto più spaventati dagli oculisti, sono sottoposti a torture inutili e incomprensibili. Uno di questi pazienti portava gli occhiali per 25 anni, sebbene non la salvassero da una sofferenza prolungata e ne compromettesse così tanto la visione da doverli guardare quando voleva vedere qualcosa in lontananza. Il suo oculista le assicurò che avrebbe avuto conseguenze molto più gravi se non avesse indossato gli occhiali, ed era molto infelice che stesse guardando gli occhiali, invece di guardarli attraverso. Considerando che le anomalie refrattive cambiano costantemente giorno dopo giorno, ora da ora, minuto per minuto, anche sotto l'influenza di atropina, l'esatta selezione degli occhiali, ovviamente, è impossibile. In alcuni casi, queste fluttuazioni hanno una tale portata o il paziente è così immune alla suggestione psichica che le lenti correttive non ottengono alcun sollievo e inevitabilmente diventano un ulteriore inconveniente. Anche nel migliore dei casi, non si può presumere che gli occhiali siano più di un sostituto insoddisfacente per la visione normale.